Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Ecco il quinto rinforzo: lo svizzero italiano Fabio Daprelà

Bedollo – Sicché dopo De Luca, che è pur sempre una novità, il redivivo Fedato, mister un milione di Euro di angelozziana memoria, Moras e Cassani ecco spuntare dalla Svizzera, cantone Italiano, puntuale come un orologio svizzero all'appuntamento con noi della stampa, Fabio Daprelà con rigoroso accento sulla A. Non si può dire che Sogliano stia fermo con la mani in mano, anzi, tutt'altro se pensiamo che Martinho e Parigini potrebbero essere i due nuovi...leggi


Maniero: "Il Foggia? No, grazie, intendo proseguire col Bari"

Bedollo – Non ditelo a nessuno ma lui, Riccardo Maniero, non ha parole, sta addirittura male per il trasferimento di Higuain alla Juve: “Sto male, non ci voglio pensare, meglio che non dica nulla”. E lui, tifoso da sempre del Napoli (come è giusto che sia) ma militante consapevole e imperituro nel Bari di Stellone, da grande professionista, glissa l'argomento per tuffarsi nella parodia biancorossa.   Un giocatore chiacchierato nel mercato, inseguito come un runner...leggi


Cassani: "Non mi manda Cassano, ma Sogliano"

Bedollo – Con qualche giorno di ritardo dovuto ai soliti problemi tipici dei trasferimenti, ovvero quelli burocratico-calcistico-medicali, eccolo finalmente il terzino che ci voleva così da non dover più adattare Di Noia o Defendi a sinistra anche se lui predilige più il lato destro pur adattandosi anche a sinistra e, in casi eccezionali, pure da centrale. E, ci permettiamo di affermare, che terzino! Mica il solito ragazzino dalle buone, eterne e vane speranze, ma un...leggi


Bari meglio della Lazio: 12-0 contro la Selezione brasiliana

Trento – Secondo test per l'embrione biancorosso che ancora deve schiudersi, stavolta al Briamasco di Trento, città del Concilio per antonomasia ma anche di celebri martiri. E i martiri, oggi, sono stati quelli della Selecao poco brasiliana che ha fatto di tutto per render facile il Concilio barese di Trento firmandolo da ben 12 volte, il doppio della Lazio. Non male come test, dunque. Una partita senza l'assillo del risultato, ma con l'imperativo di capire a che punto si era con...leggi


Bari: Tanto, non capirete

Bedollo - La giornata di oggi, qui, nella Val di Cembra, nel rispetto più verecondo verso i baresi rimasti in città che – a quanto ci risulta – devono aver passato una giornata all'insegna del caldo luciferino, non presagiva nulla di buono se non un calo vistoso di temperatura (stamane uno dei tanti barometri sparsi qua e là per i paesi - Bedollo incluso - ma anche il nostro cellulare, segnavano 16 gradi: chiediamo venia ai baresi) accompagnato dal solito,...leggi


Vangelis Moras: "I giovani? Farò ballar loro la Danza di Zorba!"

Bedollo – Vangelis, un nome cacofonicamente inviso tra lo iato cinematografico, più esattamente in quello delle colonne sonore, ed il calcio. Un giocatore di esperienza, un oplita spartano più che un soldato ateniese, uno che sa il fatto suo, pronto ad alzare, propedeuticamente parlando, la voce ai giovani ruspanti biancorossi pur di vederli attivi, pronti, svezzati, insomma. Un giocatore, come suol dirsi, con la diligenza del buon padre di famiglia che preferisce Sparta ad...leggi


Il Bari vince 4-1 contro il Pine' alla sua prima uscita

Bedollo – Si aspettava la solita inutile goleada ed invece, non solo il Bai ha subìto un gol, onestamente, umiliante, un gol siglato da tal Dumbuous che, con ogni probabilità, se lo ricorderà per tutta la vita ma, pur vincendo - come era nella normalità delle cose - abbiamo intravisto un Bari parecchio imballato negli ottanta minuti di gioco (due i tempi, da 40 minuti l'uno) con pochissimi schemi attesi ma visti solo in questi giorni, forse a causa del troppo...leggi


De Luca: omnia trina perfecta sunt

  Bedollo – Una conferenza stampa tra titani alati: una dannatissima mosca che aveva preso di mira la “zanzara” De Luca e non voleva saperne di lasciarla: nessuno delle due, alla fine della cruenta lotta ben evidenziata dai gesti di De Luca volti all'allontanamento, ne ha voluto sapere di sferrare il colpo di grazia anche durante l'intervista rilasciata alle testate che sono arrivate fin qui. Giuseppe De Luca ha un piccolo record: quello di essere stato scelto da tre...leggi


Valiani: con una carambola lessicale da Guccini al Bari

Bedollo – Le tre novità assolute di questa terza giornata di ritiro ai millecento metri di Bedollo stanno nell'arrivo di Evangelus Moras, gettato subito in campo nel pomeriggio per affrontare le tante lezioni tattiche che Stellone sta inculcando ai ragazzi, nell'avvento di una trentina di tifosi baresi, complice il week end, venuti su per lo più dal Nord che, con due fumogeni bianco rossi e con i soliti cori di d'incitamento, hanno colorato (ed affumicato) il parterre del...leggi


Seconda giornata di riitro per il Bari tra lavoro e novità

Bedollo – Giornata di aerobica, di schemi e di partitella. In mattinata, alla presenza anche di Rada che, però, si è allenato a parte insieme ai ragazzini della Primavera, Stellone ha esercitato la squadra con il possesso palla e con esercizi di aerobica, mentre il pomeriggio è trascorso con una partitella di venti minuti a tempo attraverso la quale, Stellone ha messo a dura prova la difesa con gli schemi, le posizioni e quant'altro. E il fatto che sia terminata...leggi


FUTSAL